Quali sono le proprietà delle lenticchie e gli abbinamenti consigliati? Risponde la nutrizionista

Indice

     

    Le lenticchie sono uno degli ingredienti imprescindibili dei cenoni di Capodanno in tutta Italia. Questo in virtù del fatto che portino fortuna, soprattutto in campo economico. Ma sarebbe un vero peccato limitarsi a consumare questo legume solamente una volta all’anno perché, come ci spiega la dottoressa biologa nutrizionista Daniela Destino, contengono dosi significative di proteine, ferro, potassio e altre sostanze molto utili per l’organismo. Scopriamo quindi le proprietà delle lenticchie e tutti i loro benefici.

    Le caratteristiche e le proprietà nutrizionali delle lenticchie

    Le lenticchie, per l’appunto, rientrano nella grande famiglia dei legumi, alimenti ricchi di nutrienti, in particolare fibre, carboidrati e proteine. Le lenticchie non fanno eccezione, e possono essere consumate con frequenza e continuità, soprattutto se variando nelle preparazioni e negli abbinamenti. La dottoressa suggerisce, inoltre, di utilizzarle come “sostituto” del pane, proprio in virtù della componente di carboidrati e non soltanto quindi in alternativa alla carne per chi segue una dieta vegetariana o vegana. Il matrimonio culinario perfetto è con i cereali, ma sono ingredienti utili per preparare anche sughi e polpette.

    Esistono moltissimi tipi e varietà di lenticchie tra cui scegliere, come ci racconta la nutrizionista, e diversi modi per cucinarle. Abbiamo raccolto dieci originali ricette con le lenticchie direttamente dal nostro ricettario con cui potete sperimentare. Se aveste dei dubbi a proposito dei legumi in scatola, suggeriamo di leggere questo approfondimento.

     

    Anche a voi piacciono le lenticchie? Come le cucinate?

     

    L’articolo Quali sono le proprietà delle lenticchie e gli abbinamenti consigliati? Risponde la nutrizionista sembra essere il primo su Giornale del cibo.

    Comments are closed.