Crocchette zucchine e speck

Categoria: Antipasti

Per circa 12 crocchette

  • Zucchine 450 g
  • Robiola 200 g
  • Speck 150 g (pezzo intero)
  • Pangrattato 80 g
  • Parmigiano Reggiano DOP 40 g da grattugiare
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Sale fino 1 cucchiaino

Per la panatura

  • Pangrattato q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione

Crocchette zucchine e speck, passo 1

Per preparare le crocchette zucchine e speck, per prima cosa lavate e spuntate le zucchine, poi tagliatele grossolanamente a rondelle (1). Trasferite le zucchine in un mixer (2) e tritatele, avendo cura di non ridurle in purea (3).

Crocchette zucchine e speck, passo 2

Tagliate lo speck a cubetti (4). Versate le zucchine tritate in una ciotola e aggiungete il pangrattato (5) e il Parmigiano grattugiato (6).

Crocchette zucchine e speck, passo 3

Mescolate per amalgamare, poi unite anche il prezzemolo (7), il sale (8) e la robiola (9).

Crocchette zucchine e speck, passo 4

Mescolate ancora e infine aggiungete lo speck (10). Lavorate il tutto con un cucchiaio per ottenere un composto morbido e consistente (11). Ungetevi i palmi delle mani con olio di oliva e formate delle palline dalla forma leggermente schiacciata (12); con queste dosi otterrete circa 12 crocchette.

Crocchette zucchine e speck, passo 5

Ricoprite le crocchette con il pangrattato (13) e adagiatele su una leccarda foderata con carta forno. Condite con un giro d’olio (14) e cuocete in forno ventilato preriscaldato a 180° per circa 30 minuti. Quando saranno belle dorate, sfornate e servite le vostre crocchette zucchine e speck (15)!

Conservazione

Le crocchette zucchine e speck si possono conservare in frigorifero per un giorno, in un contenitore ermetico.

Potete congelarle da crude e poi cuocerle direttamente da congelate, regolandovi sui tempi di cottura.

Consiglio

Potete sostituire lo speck con prosciutto cotto o salame, oppure ometterlo per realizzare delle crocchette vegetariane!

Comments are closed.