Frittelle di verdure croccanti

Categoria: Antipasti

Ingredienti per 12 frittelle

  • Zucchine 200 g
  • Carote 200 g
  • Patate 200 g
  • Farina 00 100 g
  • Bicarbonato 1 g
  • Paprika dolce 1 cucchiaino
  • Timo 2 rametti
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.

Preparazione

Frittelle di verdure croccanti, passo 1

Per preparare le frittelle di verdure croccanti come prima cosa lavate bene la zucchina e la carota. Rimuovete le estremità dalla zucchina (1) e grattugiatela con una grattugia dai fori larhi (2). Fate lo stesso con la carota, prima spuntatela (3).

Frittelle di verdure croccanti, passo 2

Poi grattugiatela (4). Sbucciate la patata (5) e grattugiatela (6).

Frittelle di verdure croccanti, passo 3

In una ciotola versate le zucchine (7), le carote e le patate (8). Mescolate bene il tutto (9).

Frittelle di verdure croccanti, passo 4

Aggiungere la paprika (10), il bicarbonato (11) e la farina 00 (12). Mescolate con le mani o con un mestolo di legno. 

Frittelle di verdure croccanti, passo 5

Salate, pepate (13) e aggiungete le foglioline di timo (14). Impastate con le mani ottenendo un composto compatto (15). 

Frittelle di verdure croccanti, passo 6

Formate delle palline con il composto e schiacciatele leggermente con le mani (16), in tutto ne otterrete 12. Versate l’olio in una padella antiaderente (17) e quando sarà caldo adagiate le frittelle all’interno (18). Se la padella non è abbastanza grande, non inseritene troppe e cuocetele in più volte. 

Frittelle di verdure croccanti, passo 7

Cuocete le frittelle per 5 minuti, girandole di tanto in tanto. Quando saranno ben dorate scolatele (19) e trasferitele su un vassoio con carta assorbente per togliere l’olio in eccesso (20). Salate e servite le vostre frittelle croccanti (21). 

Conservazione

E’ consigliabile preparare l’impasto e friggere subito: se si lasciasse troppo a lungo da parte rilascerebbe troppa acqua.

Consigliamo di consumare le frittelle croccanti appena pronte. In alternativa è possibile conservarle in frigo per un giorno e scaldarle prima di servirle.

Consiglio

Al posto della paprika potete aggiungere altri aromi: un pizzico di noce moscata, origano, curcuma o anche curry o cumino per delle frittelle speziate!

Comments are closed.