Pasta robiola e speck

Categoria: Primi piatti

Ingredienti

  • Fusilloni 400 g
  • Speck 200 g da tagliare a cubetti
  • Robiola 250 g
  • Cipollotti 100 g
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.

Preparazione

Pasta robiola e speck, passo 1

Per preparare la pasta robiola e speck iniziate mettendo sul fuoco la pentola d’acqua per cucinare la pasta. Intanto mondate e affettate sottilmente il cipollotto (1), poi riducete lo speck a cubetti (2) e spostatevi ai fornelli. Nella padella calda, in cui avete versato già un pochino d’olio, aggiungete lo speck (3).

Pasta robiola e speck, passo 2

Rosolate lo speck per circa 3-4 minuti a fuoco medio, mescolando spesso. Quando sarà dorato rimuovetelo dalla padella (4). Nello stesso fondo di cottura unite il cipollotto. (5) e lasciate stufare a fuoco dolce per circa 5 minuti versando poca acqua calda (6).

Pasta robiola e speck, passo 3

Lessate ora la pasta nell’acqua bollente salata e cuocetela al dente (7). Quando il cipollotto sarà appassito, spegnete il fuoco e unite la robiola (8) insieme a una mestolata di acqua di cottura della pasta (9).

Pasta robiola e speck, passo 4

Aggiustate di sale e pepe, facendo attenzione a non esagerare perché lo speck è già molto sapido, e amalgamate il tutto (10). Scolate la pasta nella padella (11), unite lo speck e mescolate bene (12). Ecco pronta la vostra pasta robiola e speck.

Conservazione

Si consiglia di consumare subito la pasta robiola e speck.

Consiglio

Il cipollotto serve a conferire dolcezza e ad ammorbidire la nota sapida dello speck; in alternativa potete utilizzare il porro o la cipolla.

Comments are closed.