Verdure in padella

Categoria: Contorni

Ingredienti

  • Melanzane 400 g
  • Peperoni rossi 300 g
  • Peperoni gialli 200 g
  • Zucchine 200 g
  • Pomodorini ciliegino 300 g
  • Cipollotto fresco 100 g
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Basilico q.b.

Preparazione

Verdure in padella, passo 1

Per preparare le verdure in padella cominciate dalla pulizia del cipollotto: eliminate le estremità e la prima pellicina (1), poi tritate abbastanza fine (2). Passate agli ortaggi, possibilmente tenete tutte le verdure tagliate tutte della stessa misura e separate. Partite dalle melanzane, spuntatele e dividetele (3).

Verdure in padella, passo 2

Incidete (4) e rimuovete parte della polpa centrale (5), quindi tagliate a listarelle (6). 

Verdure in padella, passo 3

Infine ottenete dei cubetti non più grandi di un paio di cm (7). Fate lo stesso con i peperoni gialli eliminando il picciolo (8) e successivamente tagliandoli a pezzetti (9).

Verdure in padella, passo 4

Fate lo stesso ancora per i peperoni rossi (10) e per le zucchine (11). In ultimo dividete i pomodorini in quarti (12). 

Verdure in padella, passo 5

Spostatevi ai fornelli. Scaldate dell’olio in una casseruola e tuffate le cipolle (13) lasciandole stufare dolcemente (14). Dopodiché versate le melanzane e i peperoni, cuocete per circa 5 minuti (15).

Verdure in padella, passo 6

Sussevviamente unite le zucchine (16) e dopo altri 5 minuti i pomodorini (17). A questo punto aggiungete il sale, il pepe e ancora un goccio d’olio (18).

Verdure in padella, passo 7

Cuocete il tutto a fiamma moderata per circa 15 minuti mescolando di tanto in tanto (19). A fine cottura spegnete la fiamma, profumate con del basilico spezzettato a mano (20) e le vostre verdure in padella sono pronte per essere gustate calde, tiepide o fredde (21)!

Conservazione

Le verdure in padella possono essere conservate in frigo per un paio di giorni al massimo, considerate che la consistenza si perderà.

Stesso discorso per la congelazione, potete farlo, ma si impregneranno d’acqua.

Consiglio

Aggiungete dei legumi precotti come ceci o cannellini oppure anche dei piselli che potete cucinare insieme al resto delle verdure.

Comments are closed.