Spaghettoni con spada e briciole di pane

Categoria: Primi piatti

Ingredienti

  • Spaghettoni 320 g
  • Pesce spada 400 g
  • Pomodorini ciliegino 400 g
  • Cipollotti 1
  • Pane raffermo 80 g
  • Peperoncino fresco 1
  • Timo q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale fino q.b.

Preparazione

Spaghettoni con spada e briciole di pane, passo 1

Per preparare gli spaghetti iniziate pulendo e affettando il cipollotto e metà della parte verde (1). Poi private il peperoncino dai semi (2) e tagliate in quarti i pomodorini (3).

Spaghettoni con spada e briciole di pane, passo 2

Versate il cipollotto in una padella con un fondo d’olio (4), unite il peperoncino (5) e lasciate appassire a fuoco medio per circa 5 minuti. A questo punto potete versare i pomodori in padella (6).

Spaghettoni con spada e briciole di pane, passo 3

Coprite con il coperchio e lasciate andare per circa 20 minuti mescolando di tanto in tanto (7). Intanto tagliate a cubetti di circa 2 cm il pesce spada (8) e tuffatelo in una padella calda con un filo d’olio (9).

Spaghettoni con spada e briciole di pane, passo 4

Saltate a fuoco vivace per circa 5 minuti (10), quando avrà iniziato a sigillarsi aggiungete il timo (11) e non appena il fondo si asciuga mettete da parte lo spada (12).

Spaghettoni con spada e briciole di pane, passo 5

Preparate anche la panatura: nel mixer versate il timo (13) e il pane a pezzetti (14). Ottenete delle briciole non troppo fini e mettetele a tostare in una padella con un filo d’olio (15). 

Spaghettoni con spada e briciole di pane, passo 6

Aggiungete un pizzico di sale e fate imbrunire mescolando spesso (16). Potete cuocere gli spaghetti in acqua bollente e salata e che poi dovrete scolare molto al dente (17). Intanto aggiustate di sale il condimento (18).

Spaghettoni con spada e briciole di pane, passo 7

Scolate la pasta nella padella (19), bagnate con un mestolo d’acqua di cottura e ultimate la cottura della pasta (20), rimestando frequentemente (21).

Spaghettoni con spada e briciole di pane, passo 8

Unite il pesce spada per una veloce saltata (22), versate un filo d’olio a crudo prima di impiattare (23). Quindi ecco pronti gli spaghettoni (24).

Conservazione

Potete conservare gli spaghetti per un giorno al massimo conservando in frigorifero.

Consiglio

Aggiungete un po’ di passata di pomodoro per rendere il fondo più cremoso e saporito. 

Se volete donare una nota aromatica sfumate il pesce spada con della vodka.

Comments are closed.