Cucinando Italiano
Seguici sui social

Crostata con cioccolato ruby

Categoria: Dolci

Ingredienti (per uno stampo da 24 cm)

  • Farina 00 250 g
  • Tuorli 2 (di uova medie)
  • Zucchero a velo 100 g
  • Burro 150 g freddo
  • Baccello di vaniglia 1

Per la ganache al cioccolato ruby

  • Cioccolato ruby 400 g (in perle)
  • Panna fresca liquida 200 g

Per guarnire

  • Lamponi q.b.
  • Ribes q.b.
  • Zucchero a velo q.b.

Preparazione

Crostata con cioccolato ruby, passo 1

Per preparare la crostata al cioccolato ruby cominciate dalla pasta frolla: in una ciotola versate la farina, lo zucchero a velo (1), i semi dalla bacca di vaniglia (2) e il burro freddo a pezzetti (3). 

Crostata con cioccolato ruby, passo 2

Lavorate gli ingredienti con la punta delle dita per ottenere un composto sabbioso grossolano (4), aggiungete i tuorli (5) e impastate ancora velocemente (6).

Crostata con cioccolato ruby, passo 3

Ottenuto un panetto morbido e omogeneo (7) avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo rassodare in frigorifero per almeno 30 minuti (8). Nel frattempo preparate la ganache al cioccolato ruby scaldando la panna in un pentolino (9).

Crostata con cioccolato ruby, passo 4

Non appena la panna avrà sfiorato il bollore versatela sulle perle di cioccolato ruby (10). Mescolate energicamente con una marisa (11) emulsionando leggermente il tutto, quindi coprite con pellicola e riponete in frigorifero per almeno 2 ore (12).

Crostata con cioccolato ruby, passo 5

Nel frattempo recuperate la pasta frolla, tiratela su una spianatoia leggermente infarinata ricavando un cerchio dello spessore di 4 mm circa (13), avvolgete la sfoglia intorno al matterello e srotolate in uno stampo da 24 cm (14). Pareggiate i bordi utilizzando una lama liscia (15).

Crostata con cioccolato ruby, passo 6

Adagiate un foglio di carta forno sul fondo della frolla (16) e utilizzate dei pesetti in ceramica per cottura alla cieca (17): la crostata cuoce in forno statico, preriscaldato in modalità statica, a 180° per circa 20 minuti (18).

Crostata con cioccolato ruby, passo 7

Sfornate e togliete la carta forno ed i pesi, quindi rimettete a cuocere ancora in forno per 5 minuti sino a doratura (19). Mentre la base si raffredda recuperate la ganache, lavorate energicamente con un cucchiaio affinché risulti come montata (20). Trasferite la crema in una sac-à-poche con bocchetta “Saint Honorè” e iniziate a guarnire la crostata partendo dalla parte più esterna (21).

Crostata con cioccolato ruby, passo 8

Completate la decorazione con ciuffi di ganache per riempire anche il centro (22) e completate aggiungendo in superficie qualche fruttino e una spolverata di zucchero a velo (23). Ecco pronta la vostra crostata con cioccolato ruby (24).

Conservazione

La crostata si può conservare in frigo fino a 3 giorni.

Si può preparare anche fino ad una settimana prima la frolla, da tenere in frigo avvolta con pellicola.

Consiglio

Aggiungete della granella di frutta secca a piacere oppure anche del cocco rapè sulla superficie della vostra golosa crostata.

Comments are closed.