Pasta con crema di burrata e salmone affumicato

Categoria: Primi piatti

Ingredienti

  • Cavatelli 320 g
  • Burrata 200 g
  • Salmone affumicato 200 g
  • Olio extravergine d’oliva 40 g
  • Pepe rosa in grani q.b.
  • Basilico q.b.
  • Sale fino q.b.

Preparazione

Pasta con crema di burrata e salmone affumicato, passo 1

Per preparare la pasta con crema di burrata e salmone affumicato iniziate da quest’ultimo. Tagliatelo prima a listarelle (1) e poi ricavate dei quadratini grandi circa 1 cm (2). Tenete da parte e ponete sul fuoco una pentola colma d’acqua salata, che servirà per la cottura della pasta. Passate alla crema. Versate la burrata in un contenitore alto e stretto e aggiungete l’olio extravergine (3).

Pasta con crema di burrata e salmone affumicato, passo 2

Unite anche 1 cucchiaio di grani di pepe rosa (4) e frullate il tutto con un mixer ad immersione (5), fino ad ottenere una crema liscia (6).

Pasta con crema di burrata e salmone affumicato, passo 3

Non appena l’acqua inizierà a bollire versate i cavatelli (7). Cuoceteli seguendo le indicazioni riportate sulla confezione. Nel frattempo trasferite la crema di burrata in una padella ampia, dove potrete saltare poi la pasta. Aggiungete un mestolo di acqua di cottura (8) per stemperare il condimento. Non appena la pasta sarà cotta scolatela e unitela alla crema (9).

Pasta con crema di burrata e salmone affumicato, passo 4

Aggiungete delle foglioline di basilico (10) e mescolate (11). Unite poi anche il salmone affumicato (12).

Pasta con crema di burrata e salmone affumicato, passo 5

Mescolate ancora (13) e saltate la pasta a fuoco vivace per qualche minuto sino ad ottenere la giusta cremosità (14). Trasferite nei piatti e servite (15).

Conservazione

La pasta con crema di burrata e salmone si conserva in frigorifero per 1 giorno al massimo.

Consiglio

Se non amate il gusto del pepe rosa potete ometterlo e utilizzare un’erba aromatica di vostro gradimento.

Comments are closed.