Cosce di pollo in padella

Categoria: Secondi piatti

Ingredienti

  • Cosce di pollo 1,5 kg (8 pezzi da circa 180 g l’uno)
  • Aglio 1 spicchio
  • Acqua 100 g
  • Vino bianco 50 g
  • Olio extravergine d’oliva 1 cucchiaio
  • Sale fino q.b.

Per la marinatura

  • Rosmarino 1 cucchiaino secco
  • Prezzemolo 1 cucchiaino secco
  • Origano 1 cucchiaino secco
  • Scorza di limone 1 non trattato
  • Aglio 1 spicchio
  • Vino bianco 100 g
  • Olio extravergine d’oliva 4 cucchiai

Preparazione

Cosce di pollo in padella, passo 1

Per preparare le cosce di pollo in padella per prima cosa mescolate in una ciotolina il rosmarino, il prezzemolo e l’origano secchi (1) (2). Sistemate le cosce di pollo in una ciotola e aggiungete l’olio (3).

Cosce di pollo in padella, passo 2

Unite il mix di aromi (4) e la scorza grattugiata del limone (5), poi massaggiate bene la carne per insaporirla uniformemente (6).

Cosce di pollo in padella, passo 3

Infine aggiungete uno spicchio di aglio tagliato a fettine (7) e il vino bianco (8). Coprite con pellicola (9) e lasciate marinare in frigorifero per almeno 3 ore, rigirando le cosce a metà del tempo di marinatura.

Cosce di pollo in padella, passo 4

Trascorso questo tempo prelevate le cosce di pollo dal liquido della marinatura e trasferitele in una padella insieme a un cucchiaio di olio e a uno spicchio di aglio (10). Rosolate a fiamma dolce rigirando le cosce su tutti i lati (11), poi sfumate con il vino bianco (12).

Cosce di pollo in padella, passo 5

Quando la parte alcolica sarà del tutto evaporata, versate l’acqua (13), salate e coprite con un coperchio (14). Cuocete per 30 minuti, sempre a fuoco dolce. Trascorso questo tempo togliete il coperchio e cuocete per altri 10 minuti, per far evaporare il liquido in eccesso e formare una gustosa crosticina. Le vostre cosce di pollo in padella sono pronte per essere servite (15)!

Conservazione

Le cosce di pollo in padella si possono conservare in frigorifero per un giorno, in un contenitore ermetico.

Consiglio

Potete aggiungere un po’ di zenzero fresco grattugiato per dare una nota speziata alla marinatura!

La scorza del limone può essere sostituita con la scorza d’arancia.

Comments are closed.