Olive in salamoia

Categoria: Marmellate e Conserve

Ingredienti per due barattoli da 300 ml

  • Olive verdi 500 g fresche
  • Acqua 500 g
  • Sale fino 50 g
  • Aglio 2 spicchi
  • Rosmarino 2 rametti
  • Timo q.b.

Preparazione

Olive in salamoia, passo 1

Per preparare le olive in salamoia per prima cosa scegliete le olive selezionando solo quelle integre. Eliminate tutte le olive che presentano anche solo un puntino di ammaccatura, queste ultime potrebbero compromettere la resa finale. Lavate le olive sotto acqua corrente, e non appena saranno ben pulite, raccoglietele in una ciotola capiente e copritele completamente con acqua (1). Ponete un peso sopra le olive per mantenerle sotto al livello dell’acqua. Sostituite quotidianamente l’acqua alle olive per 20 giorni (2). Trascorsi questi giorni (3), potrete procedere alla preparazione delle olive in salamoia.

Olive in salamoia, passo 2

Scolate le olive dall’acqua, sciacquatele (4) e ponetele su un canovaccio pulito in cotone per asciugarle (5). Preparate la salamoia versando acqua in un padellino (6).

Olive in salamoia, passo 3

Unite anche il sale (7) e portate ad ebollizione (8). Quando la salamoia bollirà, spegnete il fuoco e fate raffreddare. Distribuite le olive nei barattoli in vetro sterilizzati (9) secondo le linee guida ministeriali che trovate in fondo alla ricetta.

Olive in salamoia, passo 4

Insaporite con aglio e rosmarino (10) e, non appena la salamoia sarà fredda, versatela sulle olive (11).  Chiudete con il tappo (12)  ciascun barattolo e riponete in un luogo fresco ed asciutto e al riparo dalla luce. Lasciate insaporire le vostre olive in salamoia per almeno un mese prima di consumarle.

Conservazione

Conservate le olive in salamoia ancora chiuse in un luogo fresco ed asciutto fino a 6 mesi. Se aperte, conservate in frigorifero e consumare entro una settimana.

Consiglio

Potete insaporire le olive nella salamoia con alloro, peperoncino o semi di finocchio.

Comments are closed.