Cucinando Italiano
Seguici sui social

Gnocchetti gorgonzola e noci

Categoria: Primi piatti

Ingredienti

  • Patate rosse 1 kg
  • Uova 1 (medio)
  • Farina 00 300 g
  • Sale fino 1 pizzico
  • Semola di grano duro rimacinata q.b.

per condire

  • Gorgonzola 200 g dolce
  • Latte intero 100 ml
  • Gherigli di noci 60 g

Preparazione

Gnocchetti gorgonzola e noci, passo 1

Per preparare gli gnocchetti gorgonzola e noci inziate dall’impasto: mettete le patate in acqua fredda e fate bollire fino a quando saranno morbide (1). Versate sul piano da lavoro la farina e fate un buco al centro (2) poi versate qui le patate ancora calde passate nello con lo schiacciapatate (3).

Gnocchetti gorgonzola e noci, passo 2

Unite anche l’uovo intero (4), il sale (5) e iniziate ad impastare con le mani (6) fino ad ottenere un impasto sodo e compatto.

Gnocchetti gorgonzola e noci, passo 3

Formate un panetto omogeneo (7), quindi prelevate delle porzioni (8) e formate dei rotolini (9), spolverizzate con la semola.

Gnocchetti gorgonzola e noci, passo 4

Dividete i rotolini in piccoli pezzetti da 1 cm (10) con un tarocco o un coltello. Man mano che formate gli gnocchi adagiateli su un vassoio con un canovaccio infarinato (11). Ponete sul fuoco una pentola di acqua e salate al bollore. Tagliate a pezzetti il gorgonzola (12).

Gnocchetti gorgonzola e noci, passo 5

Tritate le noci (13). Scaldate il latte a fuoco dolce in padella (14), aggiungete il gorgonzola e mescolate per scioglierlo (15).

Gnocchetti gorgonzola e noci, passo 6

Cuocete gli gnocchi in acqua bollente (16) e attendete che vengano a galla. Intanto aggiungete le noci al condimento (17).  Scolate gli gnocchi (18).

Gnocchetti gorgonzola e noci, passo 7

Versateli direttamente nella padella con il formaggio (19), mescolate per insaporire (20) e servite con qualche geriglio di noci (21).

Conservazione

Gli gnocchetti di patate si possono conservare ancora crudi lasciandoli sul canovaccio per un paio d’ore al massimo, in questo caso la cottura sarà leggermente più lunga perché si saranno essiccati all’aria. Potete anche congelare gli gnocchi, in questo caso mettete il vassoietto nel congelatore e dopo circa 20 minuti riponete gli gnocchi di patate in un sacchetto alimentare, e continuate così fino ad averli congelati tutti. Per cuocerli sarà sufficiente buttarli in acqua bollente e salata senza scongelarli prima.

Consiglio

Al posto del latte si può utilizzare la stessa dose di panna fresca liquida.

Comments are closed.