Cucinando Italiano
Seguici sui social

Gamberoni al brandy con stracciatella e pistacchio

Categoria: Antipasti

Ingredienti

  • Gamberi 12 argentini
  • Brandy 100 ml
  • Stracciatella 120 g
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

per il pesto di pistacchi

  • Pistacchi non salati 200 g sgusciati e tostati
  • Pepe nero q.b.
  • Sale fino q.b.
  • Olio extravergine d’oliva 100 g

per la marinatura

  • Succo d’arancia 140 g (2)
  • Succo di lime 60 g (2)

per guarnire

  • Granella di pistacchi q.b.
  • Scorza di lime q.b.
  • Timo limonato q.b.

Preparazione

Gamberoni al brandy con stracciatella e pistacchio, passo 1

Per preparare i Gamberoni al brandy con stracciatella e pistacchio prima di tutto pulite i gamberoni. Eliminate testa (1), le zampe e il carapace (2) e lasciate la coda. Eliminate il filo intestinale facendo un’incisione sul dorso (3) e sciacquate sotto acqua corrente.

Gamberoni al brandy con stracciatella e pistacchio, passo 2

Metteteli, poi, in una ciotola (4). Spremete il succo delle arance (5) e dei lime (6).

Gamberoni al brandy con stracciatella e pistacchio, passo 3

Filtrate i succhi attraverso un colino (7) e versateli sui gamberoni (8). Coprite con pellicola e fate riposare in frigo per almeno 40 minuti. Nel frattempo, preparate il pesto di pistacchi. Versate i pistacchi in un mixer (9).

 

Gamberoni al brandy con stracciatella e pistacchio, passo 4

Tritateli aggiungendo l’olio poco alla volta (10). Quindi aggiustate di sale e di pepe (11) e mescolate (12).

Gamberoni al brandy con stracciatella e pistacchio, passo 5

Fate riscaldare una padella antiaderente leggermente unta di olio (13) e adagiate i gamberoni (14). Rosolateli 20 secondi da un lato e 20 secondi dall’altro e poi versate il brandy (15) e fate evaporare tutta la parte alcolica, 2 minuti, massimo 3, saranno sufficienti.

Gamberoni al brandy con stracciatella e pistacchio, passo 6

I gamberoni sono pronti (16), potete impiattare: versate un cucchiaio di pesto di pistacchi (17) e adagiate sopra i gamberoni (18).

 

Gamberoni al brandy con stracciatella e pistacchio, passo 7

Insaporite con un cucchiaio di stracciatella (19), scorza di lime grattugiata (20), il succo di agrumi della marinatura e il fondo di cottura dei gamberi (21).

Gamberoni al brandy con stracciatella e pistacchio, passo 8

Completate con timo (22) e granella di pistacchi (23). I gamberoni al brandy con stracciatella e pistacchi sono pronti (24).

Conservazione

Consigliamo di consumare subito i gamberi al brandy con stracciatella e pistacchio.

Consiglio

Raccomandiamo di non cuocere troppo i gamberi perchè devono rimanere teneri e succosi!

Comments are closed.