Cucinando Italiano
Seguici sui social

Pasta alle vongole e broccoli

Categoria: Primi piatti

Ingredienti

  • Spaghettoni 320 g
  • Vongole 1,2 kg
  • Broccoli 700 g siciliani
  • Aglio 1 spicchio
  • Peperoncino fresco 2
  • Menta q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale fino q.b.
  • Sale grosso q.b.

Preparazione

Pasta alle vongole e broccoli, passo 1

Per realizzare la pasta alle vongole e broccoli per prima cosa selezionate le vongole per eliminare quelle rotte, poi trasferitele in una ciotola con acqua fredda e sale grosso (1). Tenetele in ammollo un paio d’ore cambiando l’acqua ogni tanto in modo che spurghino sabbia e impurità. Trascorso questo tempo scolate e sciacquate le vongole, poi battetele una per volta sul piano di lavoro per verificare che non ci sia della sabbia all’interno. A questo punto siete pronti per procedere con la ricetta: incidete un peperoncino per il lungo (2) e mettetelo in un tegame con un giro d’olio e uno spicchio di aglio. Quando il fondo sarà caldo aggiungete le vongole (3).

Pasta alle vongole e broccoli, passo 2

Coprite con il coperchio (4) e lasciatele dischiudere a fuoco vivo per 4-5 minuti, agitando di tanto in tanto il tegame. Quando saranno tutte aperte (5) filtrate le vongole con un colino e conservate il loro liquido (6).

Pasta alle vongole e broccoli, passo 3

Sgusciate la maggior parte delle vongole tenendone qualcuna da parte per la decorazione (7). Passate al broccolo: tagliate il gambo e dividetelo in cime molto piccole (8), poi sciacquate accuratamente. Portate a bollore una pentola di acqua leggermente salata e cuocete sia il gambo che le cime per 10-15 minuti (9).

Pasta alle vongole e broccoli, passo 4

Quando i broccoli si saranno ammorbiditi, scolateli e conservate l’acqua di cottura (10). Eliminate il gambo e tenete da parte qualche cimetta per la decorazione. Trasferite le cimette nel tegame dove avete cotto le vongole, aggiungete quasi tutto il liquido di cottura delle vongole (11) e cuocete per qualche minuto schiacciando i broccoli con una forchetta o un mestolo (12); dovrete ottenere una purea.

Pasta alle vongole e broccoli, passo 5

Nel frattempo cuocete gli spaghettoni nell’acqua di cottura dei broccoli (13). Scolate la pasta al dente nel tegame con il condimento (14) e saltate brevemente bagnando con un altro po’ del liquido di cottura delle vongole, poi aggiungete le vongole (15).

Pasta alle vongole e broccoli, passo 6

Unite anche le cimette tenute da parte (16) e mescolate bene (17). Guarnite con qualche fogliolina di menta e delle rondelle di peperoncino fresco e servite la vostra pasta alle vongole e broccoli (18)!

Conservazione

Si consiglia di consumare subito la pasta alle vongole e broccoli. Se necessario si può conservare in frigorifero per un giorno al massimo.

Consiglio

Se il peperoncino vi intimorisce utilizzatelo senza semi: in questo modo conferirà al piatto un profumo delizioso e una nota lievemente piccante.

Potete sostituire la menta con il finocchietto: in questo caso lessatelo in acqua bollente (anche quella dei broccoli va bene), tritatelo finemente e aggiungetelo al condimento.

Il gambo dei broccoli serve a insaporire ulteriormente l’acqua di cottura, ma non buttatelo: potete tagliarlo a cubetti e saltarlo in padella con olio, acciughe e peperoncino per un contorno saporito!

Comments are closed.