Madeleine glassate

Categoria: Dolci

Per 24 madeleine

  • Farina 00 150 g
  • Burro 125 g
  • Zucchero a velo 120 g
  • Uova 3
  • Lievito in polvere per dolci 8 g
  • Scorza di limone q.b.
  • Sale fino 1 pizzico

Per la glassa al limone

  • Zucchero a velo 70 g
  • Succo di limone q.b.

Per guarnire

  • Scorza di limone q.b.

Per ungere lo stampo

  • Burro q.b.

Preparazione

Madeleine glassate, passo 1

Per realizzare le madeleine glassate per prima cosa sciogliete il burro in un pentolino e lasciate intiepidire. Intanto setacciate in una ciotola lo zucchero a velo (1) e il lievito (2), poi aggiungete la scorza grattugiata del limone (3).

Madeleine glassate, passo 2

Miscelate con una frusta a mano (4), poi unite le uova, uno per volta (5). Mescolate per amalgamarle, avendo cura di non incorporare aria. Setacciate la farina nella ciotola in 2 volte (6) e incorporatela con la frusta.

Madeleine glassate, passo 3

Aggiungete anche un pizzico di sale (7). Infine versate il burro fuso intiepidito (8) e amalgamate velocemente il composto. Coprite con pellicola e lasciate riposare l’impasto in frigorifero per circa un’ora e mezza (9).

Madeleine glassate, passo 4

Trascorso il tempo di riposo, imburrate uno stampo da madeleine e riempitelo con l’impasto aiutandovi con 2 cucchiai (in alternativa potete utilizzare un sac-à-poche) (10). Non riempite eccessivamente gli stampini perché lieviteranno in cottura (11). Cuocete le madeleine in forno statico preriscaldato a 180° per 11-12 minuti. Una volta cotte, sfornate e lasciate raffreddare completamente nello stampo (12).

Madeleine glassate, passo 5

Mentre le madeleine si raffreddano potete preparare la glassa: versate il succo di limone filtrato (13) e lo zucchero a velo in una ciotolina (14), poi mescolate fino ad ottenere una glassa di densità media (15). Regolate la dose di limone a seconda della consistenza del composto.

Madeleine glassate, passo 6

A questo punto immergete nella glassa il lato liscio delle madeleine (16) e rimettetele nello stampo. Guarnite con la scorza grattugiata di limone (17) e lasciate asciugare. Le vostre madeleine glassate sono pronte per essere servite (18)!

Conservazione

Le madeleine glassate si possono conservare a temperatura ambiente per 2-3 giorni, in un contenitore ermetico.

Potete congelarle dopo la cottura.

Consiglio

Se desiderate potete aggiungere la scorza d’arancia o sostituirla a quella di limone.

Aggiustate la consistenza della glassa aggiungendo altro zucchero a velo o succo di limone a seconda che la vogliate rispettivamente più densa o meno densa.

Se preferite potete ricoprire le madeleine con una deliziosa glassa al cioccolato, al posto di quella al limone!

Comments are closed.