Consigli e ricette per fare il tè freddo in casa

Indice

     

    Che sete in estate, vero? A volte, per rinfrescarsi, c’è proprio bisogno di una bella bibita fresca. Per quanto l’acqua resti la cosa più dissetante, ogni tanto un bicchiere di tè freddo è quello che ci vuole. In commercio ne esistono di tante varietà, ma i più gustosi sono, senza dubbio, quelli fatti in casa. Che sia verde, nero o fruttato, questa bevanda è sempre buona. Oggi allora ho pensato di suggerirvi delle ricette su come fare il tè freddo, indicandovi prima alcuni consigli di carattere generale per la sua preparazione.

    Come fare il tè freddo in casa: 4 consigli

    Io lo preferisco al limone, ma devo dire che anche quello fruttato non mi dispiace affatto. E che dire di quello alla menta? Insomma, lo ammetto: il tè freddo mi piace in qualunque versione. È bene ricordare, però, che occorre mettere in campo alcune accortezze per evitare che diventi amaro quando rimane a lungo in frigorifero. Vediamo quali.

    Prima cosa: lo sciroppo

    Molti pensano che sia sufficiente fare il tè come lo si prepara d’inverno per berlo caldo, lasciandolo unicamente raffreddare: non è così. Il primo passo per ottenere un buon risultato è preparare uno sciroppo. È importante, infatti, sciogliere lo zucchero semolato o di canna o un altro dolcificante, come il miele,  lo sciroppo d’agave o la stevia, mentre l’acqua è ancora calda prima di mettere in infusione il tè. In questo modo, lo zucchero si scioglierà bene e la bibita resterà ben dolcificata anche il giorno successivo.

    La scelta del tè: in bustine o sfuso?

    tè sfuso

    Pawel Michalowski/shutterstock.com

    Quello che si compra al supermercato, in pratici filtri già pronti, è senz’altro molto comodo. Io però amo acquistarlo in erboristeria, sfuso: oltre ad avere un gusto più intenso, posso giocare con i sapori, personalizzandolo con quello che mi piace di più. Mi piace, ad esempio, il tè ai frutti rossi a cui poi aggiungo dei pezzetti di mela disidratata o fiori di camomilla. Alcuni trovano poco pratica questa soluzione, perchè il tè deve essere successivamente filtrato. Per ovviare a questo inconveniente, esistono degli strumenti, fatti a forma di pinza, in cui inserire i fiori che non si spargono poi nell’acqua. Ho trovato molte pratiche anche le bustine, del tutto simili a quelle delle confezioni, che si vendono vuote e possono poi essere riempite con il gusto che si preferisce. In alternativa, un semplice colino per quando  andrete a versare l’infuso in una caraffa risolverà il problema.

    In ogni caso, la proporzione da seguire è 3-4 bustine per ogni litro di acqua. Se scegliete invece quello sfuso, due o tre cucchiai al massimo andranno benissimo. Coprite e lasciate in infusione per 3 o 4 minuti. Eliminate le bustine e, se avete usato quello sciolto, usate un colino per filtrare.

    Raffreddate in due tempi

    Evitate di mettere il tè ancora tiepido in frigorifero. Trasferitelo in una caraffa o in una bottiglia di vetro, lasciate che raffreddi a temperatura ambiente, poi copritelo e tenetelo al freddo fino al momento di servire.

    I bicchieri

    Anche l’occhio vuole la sua parte e allora, per dare un bell’effetto al vostro tè freddo, utilizzate dei bicchieri alti e grandi. Decorate con qualche fettina di limone o foglia di menta per dare un effetto di freschezza. Se li avete a portata di mano, aggiungete anche un paio di cubetti di ghiaccio.

    3 ricette per fare il tè freddo in casa

    Ora che abbiamo visto i passaggi fondamentali per preparare il tè freddo, vediamo qualche ricetta. Vi propongo un classico al limone, aromatizzato con lo zenzero fresco; uno freschissimo con menta e fettine di cetriolo e, da ultimo, una versione alla pesca.

    Come fare il tè freddo al limone e zenzero

    Il classico tè al limone in questo caso viene aromatizzato con fettine di zenzero fresco. La proposta è di usare il tè nero, ma potete variare in base ai vostri gusti.

    Tè limone e zenzero

    zannaz/shutterstock.com

    Ingredienti per 3-4 persone

    • 1,5 l di acqua
    • 2 cucchiai colmi di tè nero (oppure 3 bustine)
    • 4 cucchiai di miele millefiori
    • 6 g di zenzero fresco
    • 1 limone non trattato
    • q.b. di cubetti di ghiaccio (facoltativo)

    Procedimento

    1. Mettete l’acqua in un pentolino, aggiungete lo zenzero sbucciato e tagliato in fettine e scaldate. Poco prima del bollore, unite il miele e, appena sciolto, versate il tè e lasciate in infusione per 3-4 minuti.
    2. Trascorso il tempo filtrate, lasciando però lo zenzero, e travasate il tè in una brocca o in una bottiglia possibilmente di vetro e lasciate raffreddare.
    3. Spremete il succo di metà limone e trasferite in frigorifero.
    4. Al momento di servire, eliminate lo zenzero e aggiungete l’altra metà del limone, questa volta tagliato in fette. Versate nei bicchieri aggiungendo, se vi piace, qualche cubetto di ghiaccio.

    Tè verde freddo alla menta e cetriolo

    Il tè verde, aromatizzato con foglie di menta fresca, viene prima fatto raffreddare e poi servito con fettine di cetriolo tagliato al momento, per una ventata di freschezza.

    Tè verde menta e cetriolo

    Helena Nechaeva/shutterstock.com/shutterstock.com

    Ingredienti per 4 persone

    • 1,5 l di acqua
    • 3 bustine di tè verde
    • 10-12 foglie di menta fresca
    • 150 g di zucchero
    • 1 limone
    • 1 cetriolo

    Procedimento

    1. Lavate le foglie di menta e disponetele sul fondo di un’insalatiera di vetro. In un pentolino, portate l’acqua a bollore, unite lo zucchero e girate. Aggiungete le bustine di tè e tenete in infusione per 3 minuti; quindi, versate ancora caldo sulle foglie di menta.
    2. Unite il succo di metà limone, filtrato e senza semi. Quando sarà a temperatura ambiente, filtrate il tè e versatelo in una caraffa. Coprite con pellicola per alimenti e mettete in frigorifero a raffreddare.
    3. Al momento di servire, sbucciate un cetriolo e tagliatelo a fettine sottili. Mettetene qualcuna in ogni bicchiere assieme all’altra metà del limone, tagliati in fettine.

    Come fare il tè freddo alla pesca

    La pesca, frutto dell’estate, viene lasciata in infusione per almeno due ore e poi può essere filtrata o lasciata nel bicchiere come effetto decorativo.

    tè freddo alla pesca

    JeniFoto/shutterstock.com

    Ingredienti per 4 persone

    • 1,5 litri di acqua naturale
    • 3-4 cucchiai di zucchero
    • 1 limone
    • 4 bustine di tè nero
    • 2 pesche

    Procedimento

    1. Mettete l’acqua sul fuoco e, quando sta per raggiungere il bollore, unite lo zucchero e girate fino a che non sarà completamente sciolto. Mettete le bustine di tè e tenetele in infusione per 4 minuti, poi eliminatele.
    2. Spremete il limone e aggiungetelo alla preparazione filtrando ed eliminando semi e polpa in eccesso.
    3. Lavate le pesche, tagliatele in spicchi e mettetele nel tè, lasciandole almeno due ore.
    4. Quando il tè sarà a temperatura ambiente, potrete coprire con pellicola trasparente e trasferire in frigorifero.
    5. Al momento di servire, scegliete se eliminare i pezzi di frutta o farli scendere nei bicchieri. In questi casi, servite anche dei bastoncini di legno con cui infilzare gli spicchi per poterli mangiare.

     

    Che cosa ne pensate di queste idee per fare il tè freddo? Vi è venuta sete? E quale versione preferite?

    L’articolo Consigli e ricette per fare il tè freddo in casa sembra essere il primo su Giornale del cibo.

    Powered by WPeMatico

    Francesca Cornago

    Francesca Cornago

    E-commerce Manager, Grow Hacker in Digital Mktg, mi occupo di Mktg Automation e soluz. pubblicitarie per far crescere il Business, pianifico strategie pubblicitarie da 1 a 150 K

    Ebook ricette
    Non hai vinto
    Ritenta
    Ci sei quasi
    Sconto Food
    Ebook ricette
    Non hai vinto
    Ritenta
    Ci sei quasi
    Sconto birre
    Ritenta
    Ci sei quasi
    Ottieni la tua possibilità di vincere uno sconto !
    Inserisci il tuo indirizzo e-mail e gira la ruota. Questa è la tua occasione :)
    Le nostre regole:
    • una possibilità di gioco per utente, verrai iscritto alla newsletter.

    Pin It on Pinterest

    Ordina su Whatsapp
    💬Serve aiuto?
    🍎🍍🍓🥝🥑🍆🍅🥕🥦
    Acquista frutta e verdura online